Vellutata di zucca e cavolfiore di Halloween

vellutata di zucca e cavolfiore di Halloween

La vellutata di zucca è una ricetta tipicamente invernale: con un tocco di fantasia in più si può trasformare in un piatto perfetto per la serata di Halloween e sono sicura che sarà apprezzatissima anche dai bambini.

Le vellutate sono fantastiche: non solo perché riescono a scaldare e a confortarci anche nei momenti più duri, ma anche e soprattutto perché riescono a far mangiare ai bambini anche le verdure più impensabili. Se ad esempio i vostri figli non apprezzano il cavolfiore, provate a metterlo in una vellutata: il suo sapore si unirà a quello degli altri ingredienti e, grazie a qualche crostino di pane, i bambini ne saranno entusiasti!

Questa è una versione particolare della vellutata di zucca e cavolfiore, pensata proprio per la festa di Halloween: l’aggiunta di una fettina di formaggio con la forma che preferite, darà quel tocco di magia in più ad una serata…da urlo!

vellutata di zucca e cavolfiore di Halloween

Vellutata di zucca e cavolfiore, speciale Halloween

Ingredienti:

  • zucca gialla, g 750
  • 1 patata
  • 1/2 cavolfiore
  • dado vegetale (segui il link per la ricetta)
  • 1 fetta di formaggio tipo fontina, scamorza

Preparazione:

Pulite le verdure e mettete in una pentola la zucca e la patata tagliate a pezzettini e le cimette di cavolfiore. Le parti più coriacee del cavolo andranno invece tagliate in piccoli pezzetti, mentre eviterei le foglie per dare un colore più omogeneo alla vellutata.

Mettete tanta acqua quanto ne basta per ricoprire le verdure e portate velocemente ad ebollizione; aggiungete un cucchiaino di dado vegetale autoprodotto (o 1 dado vegetale) e fate cuocere a fiamma bassa per circa 40 minuti.

A fine cottura frullate il tutto fino ad ottenere una vellutata liscia e omogenea.

Intagliate le fette di formaggio in modo da formare il disegno di Halloween che preferite: io ad esempio adoro Jack o’Lantern (avete già visto i miei “mandarini mostruosi” ? 😉 ) e ho messo quello, ma niente vieta di fare gatti, pipistrelli, teschi e quello che vi suggerisce la fantasia.

Mettete quindi la vellutata di zucca e cavolfiore bella fumante nelle scodelle e mettete una formina di formaggio al centro di ognuna.

 

Lascia un commento