Sformato di broccoli su letto di zucca

sformato di broccoli su letto di zucca, ricetta vegan Gestione dei Soffritti

Sformato di broccoli su letto di zucca e guarnizione di melagrana: una gustosissima ricetta adatta alle feste, secondo una rivisitazione vegana.

Ecco si comincia a respirare proprio un’aria natalizia e come dicevo qualche giorno fa non ci possiamo più sottrarre. Anzi…io sono pure in ritardo, ma giuro che quest’anno abbiamo già fatto l’albero 😛

Lo sformato di broccoli su letto di zucca è un’idea sana e gustosa da portare in tavola durante le feste: si sfrutta lo stampo dei pandorini per dare una forma “natalizia” e giochiamo con il contrasto di colori. L’arancio della zucca, il verde dei broccoli e il rosso della melagrana che consiglio di non dimenticare: il suo sapore piacevolmente aspro contrasta magnificamente con la dolcezza degli altri due elementi del piatto, donando un equilibrio perfetto. E soprattutto: la ricetta è vegan! 😉

sformato di broccoli su letto di zucca, ricetta vegan Gestione dei Soffritti

Sformato di broccoli su letto di zucca, ricetta vegan

Ingredienti:

  • 1 broccolo da circa 400 g
  • 250- 400 g di zucca
  • 250 circa ml di besciamella vegana
  • 125 g di tofu
  • latte di soia q.b.
  • 1-2 cucchiai di maizena
  • 1 scalogno
  • timo
  • chicchi di melagrana per guarnire

Preparazione:

Mondate il broccolo e fate lessare per circa 8 minuti le cimette. Nel frattempo tagliate la zucca a cubetti e fatela cuocere assieme allo scalogno in una padella con un filo d’olio.

Preparate la besciamella seguendo questa ricetta.

Scolate il broccolo e frullatelo con un mixer ad immersione fino ad ottenere una purea omogenea. Unitevi la besciamella, la maizena ed il tofu frullato (aiutatevi eventualmente con un pochino di latte di soia) e mescolate fino ad ottenere un composto ben amalgamato. Unite se vi piace un pochino di noce moscata e regolate di sale.

Ungete lo stampo dei pandorini e versatevi il composto di broccoli, quindi fate cuocere a 180°C per circa 20-30 minuti o fino a quando non si sarà formata in superficie una leggera crosticina. Lasciate raffreddare prima di togliere gli sformatini dallo stampo. L’amido di mais ha bisogno di raffreddarsi per addensare. Io ho avuto un buon risultato preparando lo sformato la sera e facendolo riposare tutta la notte. Il giorno dopo non ho avuto problemi!

Quando la zucca sarà cotta frullatela assieme ad una presa di timo.

Al momento di servire preparate sul piatto una base di purea di zucca, adagiatevi delicatamente lo sformato di broccoli e fate scaldare leggermente in forno. Guarnire con la melagrana e con qualche foglia di timo e servite immediatamente.