Porridge di avena senza cottura all’ananas

porridge di avena senza cottura

Conoscete il porridge di avena? Una ricetta della tradizione anglosassone che però andrebbe presa molto in considerazione, soprattutto se vogliamo seguire un’alimentazione che miri al benessere. L’avena, infatti, vanta numerose proprietà: non solo aiuta a contrastare gli inestetismi della cellulite, ma ha anche il grandissimo vantaggio di mantenere stabili i livelli glicemici: ecco perché un bel piatto di porridge alla mattina ci aiuta ad arrivare carichi all’ora di pranzo. Non dimentichiamo poi che il consumo regolare di avena aiuta ad abbassare i livelli di colesterolo nel sangue: insomma, nonostante la nomea che il porridge di avena si è fatto (perché in effetti la classica pappa d’avena, ovvero i fiocchi cotti in acqua con l’aggiunta di un pizzico di sale non è la cosa più esaltante del mondo!) dovremmo trovare un modo per prepararlo e renderlo assolutamente invitante.

porridge di avena senza cottura all'ananas

E visto che alla mattina il tempo scarseggia e non sempre si ha voglia di mettersi a cucinare, perché non provare a fare un porridge senza cottura? Nei paesi anglosassoni è ormai di moda preparare interi pasti nei barattoli, in modo da essere facili da portare con sé, poteva quindi mancare una soluzione anche per questa particolare ricetta? Lo chiamano semplicemente overnight oatmeal, ovvero il porridge che “cucina” durante la notte: no niente cottura, ma solo un barattolo dello yogurt e naturalmente avena e frutta. Stop. Due minuti di preparazione, una notte di riposo in frigo e la vostra colazione sarà pronta.

porridge di avena senza cottura

 

Porridge di avena senza cottura con ananas
 
Tempo di prep.
Tempo di cottura
Tempo totale
 
Una ricetta velocissima e senza cottura per una colazione sana e nutriente
Tipo di ricetta: Colazione
Porzioni: 1
Quello che serve:
  • 1 vasetto di yogurt al naturale (anche di soia)
  • fiocchi d'avena, g 30
  • 1 fetta di ananas
  • 1 cucchiaino di miele (o malto di riso)
  • latte (riso, soia) q.b.
Preparazione:
  1. Tagliate l'ananas a dadini, quindi mettete tutti gli ingredienti dentro un vasetto da 250 ml e mescolate con cura. Aggiungete eventualmente qualche cucchiaio di latte (di riso o di soia se non volete utilizzare quello vaccino) per rendere il composto leggermente più liquido: calcolate che l'avena tende ad assorbire molto i liquidi.
  2. Coprite il vasetto con il suo coperchio e lasciatelo stare tutta la notte in frigorifero.
  3. La mattina il vostro porridge d'avena senza cottura sarà pronto ed avrà raggiunto una consistenza simile ad un budino: guarnite con dell'ananas fresco e con dei chicchi di melagrana se li avete, in modo da dare più colore ed iniziare la giornata nel migliore dei modi.

Lascia un commento

Vota questa ricetta: