Insalata di segale con daikon e cavolo rosso

insalata di segale con daikon e cavolo rosso

Un tocco d’Oriente per questa ricetta davvero energetica: l’insalata di segale con daikon e cavolo rosso è un piatto ricco di preziosi elementi perfetti per affrontare la primavera.

insalata di segale con daikon e cavolo rosso

Il daikon è una radice dalle grandi proprietà terapeutiche: aiuta a sciogliere i grassi, ma anche a digerirli nel caso in cui si sia consumato un pasto iperlipidico; aiuta la funzionalità del fegato e vanta proprietà diuretiche e depurative delle vie urinarie. Un alimento perfetto, quindi, per aiutare il nostro organismo ad affrontare il risveglio primaverile nel migliore dei modi, rappresentando un valido aiuto anche per chi sceglie la primavera per iniziare una dieta dimagrante.

Il cavolo rosso, dal canto suo, oltre all’elevato contenuto di vitamine e sali minerali, aiuta il benessere del tratto digestivo superiore: per chi soffre di reflusso o acidità di stomaco, quindi, rappresenta un ottimo alleato da tenere in considerazione soprattutto durante i cambi di stagione, quando purtroppo i disturbi legati a tali patologie peggiorano.

La segale, cereale un po’ dimenticato dalle nostre tavole (anche se l’utilizzo della farina di segale per la produzione di pane è ancora diffusa, soprattutto nel Nord Italia), rappresenta invece un ottimo cereale: ricostituente, depurativo ed energetico è perfetto per affrontare quei momenti di crisi energetica che arrivano con la primavera.

Buono e ben bilanciato, grazie all’utilizzo della mela che contrasta perfettamente il sapore forte (e vagamente amarognolo) del daikon; le noci garantiscono quella nota croccante che ben si accompagna a questa insalata di segale con daikon e cavolo rosso.

Un piatto pensato per affrontare la primavera in arrivo, che non so a voi, ma a me porta un po’ di scombussolamento!

Se non trovate la segale, io opterei per il farro, anch’esso ricostituente e dal sapore molto aromatico. Certo non sarà un’insalata di segale…ma il risultato sarà ottimo lo stesso e non rinuncerete alle proprietà benefiche di questi preziosi ingredienti!

 Insalata di segale con daikon e cavolo rosso

Ingredienti:

  • 140 gr  segale
  • 1/4 cavolo rosso
  • 1/2 daikon
  • 1 mela verde
  • 1 carota
  • 8-10 noci
  • prezzemolo
  • 1/2 vasetto di yogurt bianco naturale
  • limone
  • 1 cucchiaino di senape
  • olio EVO

Procedimento:

Innanzitutto lessate la segale (o il farro se non la trovate): dopo averla messa qualche ora in ammollo, mettetela in acqua fredda e portate velocemente ad ebollizione; salate e fate cuocere per circa 40 minuti. Se volete, potete insaporire l’acqua di cottura con erbe aromatiche (alloro, salvia…).

Nel frattempo preparate le verdure: pulite il daikon e tagliatelo a dadini molto piccoli (in alternativa potete grattugiarlo), affettate sottilmente il cavolo rosso e tagliate la mela a dadini. Condite le verdure con olio EVO ed un pochino di limone.

Scolate la segale e conditela con un pochino di olio EVO; aggiungete il prezzemolo tritato (dovrà essere abbondante) e mescolate accuratamente. Preparate una salsina con lo yogurt, un pizzico di sale, qualche goccia di limone e la senape ed unitela alla segale, insieme alle verdure precedentemente preparate. Mescolate con attenzione ed unitevi i gherigli di noce spezzati ed i petali di carota (utilizzate un pelapatate).

Servite la vostra insalata di segale con daikon e cavolo rosso tiepida o fredda.

4 Risposte a “Insalata di segale con daikon e cavolo rosso”

  1. Ho sempre guardato quelle radici di daion con sospetto. Ora che me ne parli così, con quella spiegazione…. beh, mi sa che la proverò!!!! Benedetta curiosità ^_^
    Grazie per questo piatto pazzesco. La segale mi manca (a dire il vero non l’ho mai vista, ma LA CERCHERO’ :D), ma merita di essere assaggiata.
    Un abbraccio, complimenti!!

    1. gestionesoffritti dice: Rispondi

      Grazie Erica! Guarda il daikon è versatile: ci fai delle zuppe ottime e crudo ricorda molto il ravanello. Per la segale puoi provare in un negozio di prodotti biologici, o magari in qualche fattoria che vende anche cereali e farine: dai ora con la primavera qualche gita in campagna ci sta e magari trovi pure una fattoria ben fornita! 😉 Evviva la curiosità!!
      Un abbraccio! A presto! 🙂

      1. …ciao! ascolta..il daikon lo trovo all’esselunga. Non è bio, ma dici che posso utilizzarlo? O è una di quelle verdure che va comprata necessariamente bio come la cipolla..o l’aglio..?
        Non sempre riesco ad andare nei negozi specializzati 🙁

        1. gestionesoffritti dice: Rispondi

          Ciao! Guarda non saprei se è uno di quelle verdure che vanno necessariamente prese nei negozi bio. Purtroppo non posso andare sempre nei negozi bio, anche per una questione economica. Io il daikon lo prendo alla coop e non penso ci sia differenza con quello esselunga. Del resto preferisco prendere la verdura in un supermercato piuttosto che non prenderla affatto. Io la prenderei lì e se poi ti capita di andare in un negozio bio allora ti puoi fare un bel regalo! 😉

Lascia un commento