insalata di lupini e melanzane

insalata di lupini e melanzane

Profumata, croccante e saporita: l’insalata di lupini e melanzane è una ricetta particolare, ma davvero buonissima.

I lupini: sì, proprio quelli che ci sgranocchiamo come aperitivo o assieme ad un buon boccale di birra (ricordi bellissimi del primo viaggio in Palestina: birra palestinese, lupini e fave essiccate…un buon modo per mettersi la sera dopo cena a riflettere sulla difficile situazione del paese, delle persone…ma questa è un’altra storia).

insalata di lupini e melanzane

I lupini, proprio loro: lo sapete che sono tra i legumi con il più alto tenore di proteine e, soprattutto, con il più alto valore biologico? A parità di grammi il contenuto di proteine è addirittura superiore a quello delle uova…non venitemi a dire che non rappresentano un valido sostituto della carne!

Ma una delle proprietà più interessanti dei lupini è quella di ridurre i livelli di colesterolo nell’organismo: un consumo abituale sembra essere in grado di prevenire l’ipertensione e mantenere in buona salute il sistema cardiocircolatorio. Se quindi state seguendo una dieta per ridurre il colesterolo cominciate a pensare a questo legume caduto un po’ in disuso e l’insalata di lupini e melanzane è proprio quello che ci vuole per iniziare!

Il vero problema è che ormai i lupini si trovano quasi esclusivamente in salamoia: si può ridurre la quantità di sale lasciandoli in ammollo almeno 12 ore e cambiando l’acqua di tanto in tanto.

Ma veniamo all’insalata di lupini e melanzane: croccante, grazie a questo particolare legume, profumata grazie alle note di limone ed alla melanzana saltata in padella, è un piatto che riuscirà a sorprendervi.

L’idea di base l’ho presa dal libro “Verso la scelta vegetariana”, a cui però ho apportato piccole modifiche.

Insalata di lupini e melanzane

insalata di lupini e melanzane

Ingredienti:

  • lupini in salamoia, g 300

  • olive verdi denocciolate, g 70

  • 1 spicchio d’aglio

  • 1 melanzana

  • origano fresco (o essiccato)

  • 8-10 pomodori ciliegini

  • 1 limone

  • basilico

  • olio EVO

Preparazione:

Per preparare l’insalata di lupini e melanzane procedete in questo modo: innanzitutto mettete in ammollo i lupini per almeno 12 ore; trascorso questo tempo scolateli e sbucciateli (le bucce si possono riutilizzare), quindi metteteli in acqua fredda e portate ad ebollizione; fate cuocere per circa 20-30 minuti. Non salate l’acqua, l’obiettivo è quello di ridurre la quantità di sale!

Nel frattempo lavate le verdure; quindi tritate l’aglio (e se vi piace un peperoncino fresco) e fateli appassire in una padella (ottimo il wok) con dell’olio EVO; aggiungete la melanzana tagliata a dadini e precedentemente messa in ammollo con il sale, insaporite con l’origano e fate cuocere a fiamma vivace per 5-6 minuti, aggiungendo eventualmente un goccio d’acqua.

Passiamo adesso alla composizione dell’insalata: quando tutti gli ingredienti saranno pronti, preparate in un’insalatiera un’emulsione con olio extravergine d’oliva, il succo di mezzo limone, 1 cucchiaino della sua scorza ed un pizzico di sale; versatevi quindi i lupini, i pomodori tagliati in quarti, le melanzane e le olive. Mescolate con delicatezza e servite la vostra insalata di lupini e melanzane spolverizzando con del basilico tritato.

Seguimi anche su Twitter e Google+, ti aspetto!

Lascia un commento