Mousse al cioccolato fondente: ricetta vegan e facilissima

mousse al cioccolato fondente vegan, ricetta Gestione dei Soffritti

Morbida, vellutata e straordinariamente vegan: già, una mousse al cioccolato fondente con note aromatiche di cocco,  facilissima da preparare e semplicemente fantastica!

L’unica accortezza che dovrete avere per questa ricetta è quella di procurarvi della panna o del latte di cocco: ma non quello che si trova al supermercato pronto da bere, no qui ci vuole il latte di cocco vero, senza aggiunta di acqua o tentativi di scrematura. Quello che stiamo cercando è la parte grassa, la panna. Lo si trova in lattina o più semplicemente si può fare in casa frullando del cocco grattugiato con acqua calda e filtrando il tutto. Appena trovo un attimo di tempo prometto che faccio un post dedicato al latte di cocco, ma credetemi ultimamente il tempo mi sta sfuggendo di mano, complice anche un nuovo corso di cucina che sto seguendo 😉

mousse al cioccolato fondente vegan, ricetta Gestione dei Soffritti

Dunque ora che avete a disposizione il latte di cocco bello grasso, mettetelo in frigo e lasciatecelo tutta la notte. La mattina lo troverete separato, la panna in alto e il siero in basso…e qui comincia la magia! 😀 Prelevate delicatamente la panna ed usate il siero per preparare dei frullati di frutta: è ottimo e ricco di sali minerali.

Dedicatevi alla vostra mousse al cioccolato fondente con dedizione, montando la panna, fondendo il cioccolato e unendo i due componenti insieme, lasciate freddare e gustate questa delizia.

Mousse al cioccolato fondente: solo due ingredienti per un dolce davvero strepitoso

Se amate il gusto del cioccolato fondente e apprezzate il cocco, avrete tra le mani una vera leccornia: senza zuccheri aggiunti! Prestate ovviamente attenzione al tipo di cioccolato che andate a scegliere: il consiglio è sempre quello di leggere l’etichetta degli ingredienti, per assicurarvi della qualità del prodotto. Io evito quelli con aromi aggiunti o in cui non sia specificato l’utilizzo del burro di cacao: ammetto lo zucchero, ma in modiche quantità: per me un fondente si aggira intorno all’85%, tollero quelli solidal al 70%, ma non si scende mai sotto. La qualità degli ingredienti prima di tutto e la mousse al cioccolato fondente merita tutte le nostre attenzioni.

Se volete dare un tocco di personalità in più a questa mousse, aggiungete poco estratto di menta, come fanno in questo blog: una sorta di AfterEight al cucchiaio…appena ho della menta proverò di sicuro! 😉

mousse al cioccolato fondente vegan, ricetta Gestione dei Soffritti

Mousse al cioccolato fondente: ricetta vegan e facilissima
 
Tempo di prep.
Tempo di cottura
Tempo totale
 
Una morbida mousse dall'inconfondibile sapore di cioccolato fondente e con delicate note di cocco.
Autore:
Tipo di ricetta: Dolci
Porzioni: 4
Quello che serve:
  • (misure indicative)
  • latte di cocco (o panna di cocco), ml 250
  • cioccolato fondente, 80-100 g
Preparazione:
  1. Se avete a disposizione la panna di cocco saltate pure al passaggio successivo: se invece avete il latte mettetelo in frigo tutta la notte per fare in modo che la parte grassa si separi da quella acquosa.
  2. Prendete la panna e montatela, fino ad avere una consistenza bella ariosa.
  3. Tagliate il cioccolato fondente a scaglie e fatelo sciogliere al microonde o con il classico sistema del bagnomaria.
  4. Unite il cioccolato fuso alla panna montata, mescolate velocemente, ma con delicatezza e mettete il composto ottenuto in bicchierini individuali.
  5. Fate raffreddare in frigo per un paio di ore, in modo che la mousse al cioccolato fondente abbia modo di rapprendersi.

 

2 Risposte a “Mousse al cioccolato fondente: ricetta vegan e facilissima”

  1. Oh mio dio!!!!!! Sono estasiata! Rachele, sei un incanto. Chapeau, mia cara.

    1. Grazie!!! Così mi fai arrossire però! 😛

Lascia un commento

Vota questa ricetta: